Comune di Serravalle Scrivia

Versamento delle somme dovute per sanzioni pecuniarie legate a violazioni Codice della Strada elevate dal personale del Corpo di Polizia Municipale di Serravalle Scrivia

Serravalle-Scrivia-Comando-Polizia-Municipale-6

Cosa è

Tutte le sanzioni pecuniarie previste dal C.d.S variano da un importo minimo ad un importo massimo. Laddove consentito il Codice della Strada prevede la possibilità di estinguere la violazione con il pagamento della sanzione pecuniaria in misura ridotta a condizione che il pagamento avvenga entro 60 giorni dalla notifica o dalla contestazione del verbale ai sensi dell'articolo 202 C.d.S. Se il pagamento avviene entro 5 giorni dalla data di notifica o contestazione, l'importo è ridotto del 30%, escluse le spese di procedura e di notifica che dovranno essere corrisposte per intero. In caso di mancato pagamento entro i termini, ovvero entro il 61° giorno, ed in assenza di ricorso entro i termini stabiliti il verbale costituisce titolo esecutivo per l'iscrizione a ruolo della sanzione. In caso di pagamento parziale, il pagamento non estingue la somma dovuta e la differenza tra la somma dovuta e la somma corrisposta verrà iscritta a ruolo ai sensi dell'articolo 203 c.3 C.d.S. Il proprietario del mezzo o altro soggetto obbligato ai sensi dell'articolo 196 C.d.S., risponde solidalmente con il trasgressore per il pagamento della somma dovuta. La riduzione del 30% non si applica: 1. alle sanzioni pecuniarie delle violazioni che prevedono la sanzione accessoria della confisca del veicolo; 2. alle sanzioni pecuniarie delle violazioni che prevedono la sanzione accessoria della sospensione della patente alle sanzioni pecuniarie di Regolamenti Comunali o di leggi diverse dal Codice della Strada; 3. Qualora la violazione preveda la decurtazione di punti della patente per poter procedere al pagamento è necessario attendere la notifica del verbale.

A chi è rivolto

Trasgressori/obbligati in solido sanzionati per violazione al Codice della Strada dal personale del Corpo di Polizia Municipale di Serravalle Scrivia

Accedere al servizio

"Pagamento su preavviso di accertamento di violazione al CDS. L’accertamento di violazione (l’avviso cartaceo trovato sul parabrezza dell’autovettura) non costituisce contestazione o notificazione di un verbale, ma può essere considerato l’inizio del procedimento sanzionatorio a carico del proprietario del veicolo. Quest’avviso può essere pagato, entro 5 giorni dalla data di accertamento, senza aggravio di spese, nella misura del minimo edittale ridotto del 30%. Trascorso tale termine il verbale sarà notificato alla residenza del proprietario del veicolo, con l’aggiunta delle spese di procedura e le spese di notifica. Avverso l’accertamento non è possibile proporre ricorso che sarà proponibile solamente dopo la notifica del verbale.
Pagamento su verbale di violazione al CDS notificato nelle forme di Legge oppure contestato direttamente sul posto. Quando il verbale di contestazione è notificato tramite posta o contestato direttamente da parte dell’operatore di Polizia Municipale, può essere pagato dal 1° al 5° giorno in misura ridotta con lo sconto del 30%, dal 6° al 60° giorno dalla notifica per una somma pari al minimo della sanzione prevista, devono essere aggiunte le spese di notifica e le spese di procedura, se indicate. Sempre nel termine di 60 giorni dalla data di notifica del verbale, se non è stato effettuato il pagamento in misura ridotta, può essere proposto ricorso al Prefetto di Alessandria o in alternativa entro 30 giorni dalla notifica del verbale al Giudice di Pace di Alessandria. Ai sensi dell'articolo 202 bis C.d.S. l'interessato può richiedere al Sindaco di Serravalle Scrivia la rateizzazione della sanzione entro 30 giorni dalla data di notifica o contestazione della stessa. Per ottenere la rateizzazione della cartella esattoriale, interessato deve rivolgersi al concessionario che ha emesso il titolo esecutivo (informazioni https://agenziaentrateriscossione.gov.it/it/). In caso di non coincidenza tra la persona del trasgressore (colui che viene identificato come autore materiale della violazione) e dell'obbligato in solido (proprietario del veicolo contravvenuto, sia esso persona fisica o giuridica) il pagamento della sanzione da parte di una delle parti estingue il preavviso o verbale e libera l'altra parte dall'onere del pagamento. Nel caso in cui il trasgressore non effettui il pagamento della sanzione della somma dovuta risponderà l'obbligato in solido. L'eventuale errato pagamento di somme inferiori a quelle dovute non chiude il verbale.
Se la differenza tra l’importo pagato e quello dovuto non viene versata entro il termine di 60 giorni dalla contestazione o dalla notificazione del verbale, termine previsto per il pagamento in misura ridotta, la somma pagata sarà utilizzata per coprire prima l’importo della sanzione amministrativa e di seguito l’importo dovuto a titolo di rimborso spese di procedimento sanzione amministrativa. In caso di mancato pagamento della differenza si procederà al recupero mediante iscrizione a ruolo.

Cosa serve

Preavviso di accertamento di violazione al Codice della Strada / Verbale di accertamento di violazione al Codice della Strada.

Costi e vincoli

La violazione può essere estinta, prima che sia iscritta a ruolo, attraverso diverse modalità di pagamento: 1. presso l’ufficio cassa del Comando di Polizia Municipale di Serravalle Scrivia, in orario di apertura al pubblico, con pagamento in contanti o bancomat/carta di credito; 2. tramite pagamento digitale attraverso il portale PagoPA, utilizzando il codice univoco presente sul preavviso/verbale; 3. presso tutti gli sportelli bancari degli istituti aderenti al sistema PagoPA; 4. presso tutti gli sportelli postali; 5. presso tutte le ricevitorie e gli altri punti di pagamento aderenti al sistema PagoPA. Sia in presenza di codice Identificativo Univoco di Versamento (IUV) indicato/allegato nel verbale di accertamento di violazione al CDS che in assenza di codice IUV il pagamento potrà sempre essere effettuato scegliendo i canali messi a disposizione sul sistema dei pagamenti PagoPA come voce ""Pagamento spontaneo"".
Nel caso il debitore non si sia in possesso di codice IUV occorre inserire nel sistema PagoPA, numero del preavviso di accertamento, data dello stesso, numero di targa del veicolo. Il costo della commissione per l'utilizzo del canale scelto può variare in base al prestatore di servizio di pagamento, l'importo della commissione sarà visibile prima di procedere al pagamento stesso."

Tempi e scadenze

Pagamento su preavviso di accertamento di violazione al CDS. L’accertamento di violazione (l’avviso cartaceo trovato sul parabrezza dell’autovettura) non costituisce contestazione o notificazione di un verbale, ma può essere considerato l’inizio del procedimento sanzionatorio a carico del proprietario del veicolo. Quest’avviso può essere pagato, entro 5 giorni dalla data di accertamento, senza aggravio di spese, nella misura del minimo edittale ridotto del 30%. Trascorso tale termine il verbale sarà notificato alla residenza del proprietario del veicolo, con l’aggiunta delle spese di procedura e le spese di notifica. Avverso l’accertamento non è possibile proporre ricorso che sarà proponibile solamente dopo la notifica del verbale.
Pagamento su verbale di violazoione al CDS notificato nelle forme di Legge oppure contestato direttamente sul posto. Quando il verbale di contestazione è notificato tramite posta o contestato direttamente da parte dell’operatore di Polizia Municipale, può essere pagato dal 1° al 5° giorno in misura ridotta con lo sconto del 30%, dal 6° al 60° giorno dalla notifica per una somma pari al minimo della sanzione prevista, devono essere aggiunte le spese di notifica e le spese di procedura, se indicate. Sempre nel termine di 60 giorni dalla data di notifica del verbale, se non è stato effettuato il pagamento in misura ridotta, può essere proposto ricorso al Prefetto di Alessandria o in alternativa entro 30 giorni dalla notifica del verbale al Giudice di Pace di Alessandria. Ai sensi dell'articolo 202 bis C.d.S. l'interessato può richiedere al Sindaco di Serravalle Scrivia la rateizzazione della sanzione entro 30 giorni dalla data di notifica o contestazione della stessa. Per ottenere la rateizzazione della cartella esattoriale, interessato deve rivolgersi al concessionario che ha emesso il titolo esecutivo (informazioni https://agenziaentrateriscossione.gov.it/it/). In caso di non coincidenza tra la persona del trasgressore (colui che viene identificato come autore materiale della violazione) e dell'obbligato in solido (proprietario del veicolo contravvenuto, sia esso persona fisica o giuridica) il pagamento della sanzione da parte di una dellle parti estingue il preavviso o verbale e libera l'altra parte dall'onere del pagamento. Nel caso in cui il trasgressore non effettui il pagamento della sanzione della somma dovuta isponderà l'obbligato in solido. L'eventuale errato pagamento di somme inferiori a quelle dovute non chiude il verbale.
Se la differenza tra l’importo pagato e quello dovuto non viene versata entro il termine di 60 giorni dalla contestazione o dalla notificazione del verbale, termine previsto per il pagamento in misura ridotta, la somma pagata sarà utilizzata per coprire prima l’importo della sanzione amministrativa e di seguito l’importo dovuto a titolo di rimborso spese di procedimento sanzione amministrativa. In caso di mancato pagamento della differenza si procederà al recupero mediante iscrizione a ruolo.

Contatti

Corpo di Polizia Municipale di Serravalle Scrivia, Comando "Antonio Sala", Via Berthoud, nr. 102, Tel. 0143.633644, Fax 0143.634040, Numero di Emergenza Unico Europeo 112
poliziamunicipale@comune.serravalle-scrivia.al.it;
polizia.municipale@pec.comune.serravalle-scrivia.al.it
Responsabile del Servizio:
Comandante/Commissario Antonella Toscanini
Ispettore: Paola Grande
Orario di sportello al pubblico

Ulteriori informazioni

Prefettura di Alessandria

Ufficio del Giudice di Pace di Alessandria

Contenuti correlati

Luoghi

Agenzia delle Entrate – Ufficio Territoriale di Novi Ligure

Descrizione breve Agenzia delle Entrare Direzione Provinciale di Alessandria – Ufficio Territoriale Novi Ligure, competente per il territorio del Comune di Serravalle Scrivia Modalità di accesso Uffici accessibili alle persone diversamente abili Indirizzo Viale Aurelio Saffi, nr.

Leggi di più
Comando di Polizia Municipale “Antonio Sala”.

Descrizione breve Comando di Polizia Municipale di Serravalle Scrivia Modalità di accesso Gli Uffici del Comando di Polizia Municipale sono accessibili ai diversamente abili.

Leggi di più
Prefettura di Alessandria – U.T.G.

Descrizione breve Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Alessandria Modalità di accesso Gli uffici sono accessibili alle persone diversamente abili Indirizzo Sede principale: Piazza della Libertà, nr.

Leggi di più

Uffici

Ufficio Polizia Municipale

Corpo di Polizia Municipale di Serravalle Scrivia Uffici e Centrale Operativa, Ufficio Sanzioni e Cassa, Ufficio Infortunistica Stradale, Nucleo Polizia Giudiziaria, Ufficio Oggetti Rinvenuti.

Leggi di più