Affidamento e dispersione delle ceneri

Argomenti
Tags

A richiesta l'urna sigillata, contenente le ceneri del defunto sottoposto a cremazione, può essere consegnata agli aventi titolo per la conservazione in cimitero, per la conservazione in ambito privato o per la dispersione.

Cimitero nuovo Serravalle Scrivia

Cosa è

A richiesta l'urna sigillata, contenente le ceneri del defunto sottoposto a cremazione, può essere consegnata agli aventi titolo per la conservazione in cimitero, per la conservazione in ambito privato o per la dispersione.

A chi è rivolto

Parenti più prossimi del defunto.

Accedere al servizio

Istanza, da presentare contestualmente alla richiesta di cremazione, volta ad ottenere l'autorizzazione all'affidamento o alla dispersione delle ceneri. Qualora la richiesta venga presentata successivamente alla cremazione la stessa deve essere inoltrata al Comune nel quale le ceneri sono conservate. Qualora la dispersione avvenga in un Comune diverso da quello competente alla autorizzazione questa può essere rilasciata solamente dopo l'acquisizione del nulla osta del Comune di dispersione. Qualsiasi variazione del luogo o del soggetto presso il quale le ceneri sono conservate deve essere comunicata all'ufficiale dello Stato Civile che ha rilasciato l'autorizzazione. In caso di rinuncia all'affidamento o di disaccordo tra gli aventi diritto l'urna è consegnata e conservata presso il cimitero comunale ovvero il cimitero scelto dall'affidatario.

Cosa serve

La dispersione, autorizzata dall'Ufficiale dello Stato Civile, è eseguita da soggetto individuato dal defunto o in assenza di sue disposizioni dal coniuge, dal convivente o da altro familiare o da personale a tal fine autorizzato dall'avente diritto, dall'esecutore testamentario o da Rappresentante Legale della Associazione riconosciuta che abbia tra i propri fini quello della cremazione dei cadaveri dei propri associati. La dispersione delle ceneri, che in ogni caso è eseguita in modo controllato, è consentita nel rispetto delle norme vigenti e della volontà del defunto in: 1. aree a ciò appositamente destinate all'interno dei cimiteri; 2. in natura; 3. in aree private. La dispersione in mare, nei laghi e nei fiumi è consentita nei tratti liberi da natanti e da manufatti e comunque a distanza non inferiore a 1 km dalla linea di costa. Della dispersione delle ceneri in mare deve essere data apposita comunicazione almeno 5 giorni prima della data stabilita per la dispersione, tramite il Comune, alla competente Capitaneria di Porto. La dispersione delle ceneri è in ogni caso vietata nei centri abitati. La dispersione in aree private è eseguita all'aperto con il consenso dei proprietari

Costi e vincoli

Nr. 2 marche da bollo da Euro 16,00. La pratica può essere definita con la presentazione del verbale di avvenuta cremazione.

Tempi e scadenze

n.d.

Contatti

Comune di Serravalle Scrivia - Servizio Elettorale e Leva, Stato Civile - Demografico - Immigrazione e Cittadini non Serravallesi
Via Berthoud, nr. 49, Piano terra
Tel. 0143.609431, Fax 0143.609499
demo@comune.serravalle-scrivia.al.it
info@pec.comune.serravalle-scrivia.al.it

Responsabile del Servizio: Dott. Lorenzo Bianchi
Staff: Ottolia Claudia, Zino Giuliano

Orario ordinario di sportello al pubblico

Ulteriori informazioni

Legge Regionale nr. 20/2007

Regolamento di Polizia Mortuaria del Comune di Serravalle Scrivia

Modulistica

Domanda autorizzazione dispersione ceneri Piemonte

Contenuti correlati

Luoghi

Sede Comunale

Descrizione breve Il Palazzo Municipale, sede dell’Amministrazione Comunale, ospita gran parte degli Uffici Comunali.

Leggi di più
Tempio crematorio di Serravalle Scrivia

Descrizione breve Il tempio crematorio di Serravalle Scrivia ha iniziato la sua attività nel febbraio del 2017.

Leggi di più

Uffici

Ufficio Anagrafe e Demografico

Comune di Serravalle Scrivia – Servizio Elettorale e Leva – Stato Civile – Demografico – Immigrazione e Cittadini non Serravallesi – Protocollo Via Berthoud, nr.

Leggi di più