Il Sindaco comunica. Aggiornamento Coronavirus 23 marzo

Attualitą
23/03/2020

Ricevuto l'odierno aggiornamento ufficiale dall'ASL-AL informo la cittadinanza che il numero di cittadini segnalato alla data odierna è di 8. Ricordo che trattasi di persone sottoposte a provvedimento di isolamento domiciliare fiduciario con scadenza dello stesso. Esorto ancora una volta la cittadinanza al rigoroso rispetto delle disposizioni indicate dal Governo al fine di evitare l'inasprimento delle stesse con sanzioni a carico dei trasgressori. L'uscita di casa deve essere assolutamente determinata da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute.

Come noto, l’emergenza sanitaria dettata dall’epidemia da Covid 19 registra elementi di particolare gravità a Bergamo e provincia, ove i decessi sono purtroppo molto numerosi. Nell’impossibilità oggettiva da parte dell’impianto di cremazione locale di gestire in modo ordinario la drammatica situazione venutasi a creare, allo scopo di sollevare temporaneamente il crematorio di Bergamo dal sovraccarico operativo così determinato, il gestore locale ha preso accordi con altre analoghe strutture del nord Italia, tra cui quelle di Acqui Terme e Serravalle Scrivia, per provvedere alla cremazione delle salme provenienti dal capoluogo orobico. A questo riguardo mi preme portare a conoscenza della Cittadinanza la lettera, ricevuta in questi giorni dal Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, con la quale il Primo Cittadino, a nome di tutta la città di Bergamo, ringrazia la Comunità di Serravalle e la società di gestione del tempio crematorio di Via Gambarato, per l’encomiabile collaborazione e la vicinanza dimostrata in un così tragico momento. Nel condividere le parole del Sindaco Gori con i miei concittadini, partecipe del dramma umano e sociale che i cittadini di Bergamo stanno vivendo e che purtroppo sta duramente provando anche le nostre comunità, manifesto il senso di vicinanza ed il profondo cordoglio di tutti i Serravallesi, certo che solo con spirito di solidarietà, con unità di intenti e di azione, a cui nessuno ritengo sia dato oggi sottrarsi, si possa responsabilmente affrontare e quanto prima superare questa emergenza, ma anche porre le basi per guardare con fiducia ai tempi certamente difficili che attenderanno il futuro prossimo del nostro Paese.

Allego l'originale della lettera del Sindaco di Bergamo...

Il Sindaco

Alberto Carbone

Le news del Comune di Serravalle sono disponibili anche in formato rss

Feed Rss delle News del Comune di Serravalle Scrivia

maggiori informazioni