Percorsi di Arte e Storia

Luoghi d'Arte, Storia, Cultura a Serravalle... e dintorni. Proposte turistiche e percorsi culturali tra le colline e le Valli del Basso Piemonte, alla scoperta del territorio del Novese, del Tortonese, del Genovesato, del Monferrato, dei suoi personaggi, dei luoghi della piccola e grande Storia, dei suoi monumenti e dei suoi tesori d'arte e cultura. Un'opportunità per incontrare le tracce del tempo e dell'uomo, testimonianze di una cultura millenaria, della storia, ma anche per godere di suggestivi panorami ed incontrare le numerose eccellenze enogastronomiche del territorio, le tradizioni ed i sapori della buona tavola.


Serravalle Scrivia - Area Archeologica di Libarna Foto AereaArea Archeologica e Museale di Libarna

L'area archeologica romana di Libarna, una delle più importanti del Nord Italia, è situata a sud dell'abitato di Serravalle Scrivia, lungo la ex ss.35 dei Giovi, che ricalca l'antico tracciato della via Postumia (148 a.C.) antico collegamento tra il porto di Genova e la Pianura Padana, consente di visitare i perimetri di alcuni quartieri, il teatro, l'anfiteatro ed i selciati stradali. Un'interessante selezione dei reperti archeologici emersi dagli scavi di Libarna è visibile presso lo spazio espositivo allestito presso il Palazzo Municipale di Serravalle Scrivia. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Località Libarna; 1,5 km; 5 min.

 


Forte di Gavi (Foto Castelliaperti) Il Forte di Gavi ed il Sentiero del Forte

La poderosa fortezza che domina l'abitato di Gavi, rappresenta un mirabile esempio di architettura militare, una delle più importanti piazzaforti Piemontesi. Il Forte di Gavi rappresenta uno tra i luoghi più significativi per la storia della Provincia di Alessandria e per l'evoluzione dell'architettura militare in Piemonte. Un'interessante passeggiata intorno alle mura, nel verde e tra suggestivi scorci panoramici, è offerta dal "Sentiero del Forte". Come arrivare: Serravalle Scrivia - Gavi; 7,5 km; 10 min.



Stazzano - Villa Gardella (Foto Comune di Stazzano) Museo di storia naturale di Stazzano

Nella signorile Villa Gardella, racchiusa dal pregevole parco pubblico, nel centro del piccolo abitato di Stazzano, sorge un interessante museo di storia naturale, dal notevole valore  scientifico e  didattico. Fondato nel 1980, su iniziativa dei volontari del gruppo Naturalisti di Stazzano, attualmente ospita un'importante collezione naturalistica:  dai minerali ai fossili; dagli uccelli, a mammiferi, rettili, anfibi, insetti e vegetali. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Stazzano; 2 km; 5 min.


Arquata Scrivia - Cimitero Militare Inglese (Foto Isral) Cimitero Militare Inglese di Arquata Scrivia (Tombe di Guerra del Commonwealth)

L'"Arquata Scrivia Communal Cemetery & Extension", istituito nel 1921, accoglie le salme di numerosi militari britannici di stanza nell'allora campo base di Arquata Scrivia, caduti sul fronte italiano durante la I Guerra Mondiale ed in seguito alla tremenda epidemia di influenza denominata la “Spagnola” del 1917. Il Sacrario, tutt'oggi meta di pellegrinaggio da parte dei sudditi di Sua Maestà Britannica, ricevette, nella storica data del 13 maggio 1923, anche la visita di Stato del Re Giorgio V e della sua consorte, la Regina Mary. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Arquata Scrivia; 4 km; 6 min.



Novi Ligure - Oratorio S.Maria Maddalena (Foto DistrettoNovese))Oratorio di Santa Maria Maddalena in Novi Ligure

Nel cuore del centro storico di Novi Ligure, tra suggestivi vicoli, antichi palazzi dalle facciate dipinte e storiche chiese, si incontra l'Oratorio della Confraternita dei Disciplinati, dedicato a Santa Maria Maddalena, che conserva uno straordinario gruppo òligneo composto da 21 statue. Dietro l'altare maggiore è custodito un gruppo scultoreo di terracotta (sec. XV_XVI). Come arrivare: Serravalle Scrivia - Novi Ligure; 5 km; 6 min.


Voltaggio - Pinacoteca Cappuccini (Foto Associazione Arcangelo)La Pinacoteca del Convento dei Frati Cappuccini in Voltaggio

Le antiche sale del Convento dei Frati Cappuccini di Voltaggio, piccolo ed antico borgo ligure, ai piedi del Passo della Bocchetta, raccolgono una pregevole galleria di capolavori d'Arte Sacra. La raccolta dei quadri composta da oltre 200 dipinti venne destinata al Convento dei Cappuccini di Voltaggio verso fine Ottocento per volontà di Padre Pietro Repetto che aveva radunato questo notevole patrimonio artistico; tele di Luca Cambiaso,  Bernardo Strozzi, Siniblado Scorza ed altri. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Gavi - Voltaggio; 15 km; 20 min.

 


Spinetta Marengo - Marengo Museum (Foto Alexala)Marengo Museum - Museo della Battaglia di Marengo

Nei luoghi della storica battaglia di Marengo, uno spazio espositivo pensato secondo i moderni canoni della multimedialità e dell'interattività, per raccontare i fatti di Marengo, il mito del Generale Napoleone Bonaparte e due secoli di storia europea. Dopo una recente ristrutturazione, il museo è stato ampliato e restituito al pubblico, con l'avveniristica piramide e l'attiguo parco. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Novi Ligure - Pozzolo Formigaro - Spinetta Marengo; 24 km; 30 min.

 


Cittadella di Alessandria (Foto Isral)La Cittadella Militare di Alessandria
L'imponente piazzaforte a pianta esagonale, voluta da Vittorio Amedeo II di Savoia nel 1728, costituisce uno dei più interessanti esempi d'architettura militare europea del Settecento. Nel 1833, fu luogo di detenzione del patriota mazziniano alessandrino Andrea Vochieri, eroe del Risorgimento. All'interno della Cittadella, è allestita la mostra permanente dedicata alle uniformi del Regio Esercito italiano: 1600 pezzi tra divise, cimeli, elmi e armi risalenti ad un periodo che va dal Risorgimento alla Seconda Guerra Mondiale, una delle collezioni più complete e suggestive del settore a livello europeo Come arrivare: Serravalle Scrivia - Novi Ligure - Alessandria; 30 km; 35 min.

 


Alessandria - Forum Fulvii (Foto Alexala)Antiquarium Forum Fulvii di Alessandria

L' antiquarium di Villa del Foro è situato nell'area dell'importante sito archeologico della città e della necropoli romana di Forum Fulvii. Il percorso espositivo si propone di illustrare con reperti e pannelli i principali aspetti del popolamento nell'area di Villa del Foro, dalla preistoria (I sala) all'età romana (II sala) evidenziando il ruolo svolto dal fiume Tanaro nel favorire lo sviluppo degli abitati e i contatti commerciali. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Novi Ligure - Alessandria; 30 km; 35 min.



 Alessandria - Museo del Cappello (Foto Provincia di Alessandria)Museo del Cappello di Alessandria

Centocinquant'anni di cappelli Borsalino, uno dei marchi del Made in Italy e della Moda Italiana più prestigiosi al mondo, raccontata attraverso un'esposizione unica e preziosa. Un percorso interattivo tra i campioni di tutti i copricapo prodotti dall'azienda alessandrina, circa 2.000 pezzi, delle più diverse forme e colori, esposti negli storici armadi disegnati dall'architetto Arnaldo Gardella. Sono stati catalogati e scelti gli oggetti che hanno segnato le fasi della produzione, il patrimonio estetico e culturale dell'azienda. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Novi Ligure - Alessandria; 30 km; 35 min.



Tortona - Pinacoteca Fondazione CrTortona (Foto Fondazione CrTortona)La Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona

Nella galleria d'arte realizzata nelle antiche sale del Palazzetto Medioevale di Corso Leoniero e possibile visitare con ingresso gratuito la collezione di preziose tele costituita dalla Fondazione CrTortona. Giuseppe Pellizza Da Volpedo a Carlo Fornara, da Cesare Saccaggi ad Angelo Barabino e Plinio Nomellini; da Mario Patri a Baldassarre Longoni a Giovanni Segantini e molti altri artisti. La Pinacoteca della Fondazione  ospita spesso anche mostre temporanee di richiamo nazionale. Il Palazzetto ospita anche il Museo del burattino della Fondazione Peppino Sarina, uno dei principali esponenti del teatro  italiano di figura del Novecento. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Cassano Spinola - Tortona; 21 km; 30 min.

 


Tortona - Abbazia di Rivalta Scrivia (Foto ViviTortona)L'Abbazia di Rivalta Scrivia

L'antica chiesa di Rivalta, sita lungo la provinciale Pozzolo Formigaro - Tortona è quanto resta del complesso abbaziale dei monaci cistercensi, insediatisi in questa località nel 1180. L'edificio, tra le più belle abbazie del Piemonte presenta una caratteristica architettura cistercense tra il romanico lombardo e il gotico francese. Elemento importante è rappresentato dall'apparato di affreschi risalenti alla seconda metà del secolo XV. A fianco dell'abbazia fu edificata un'imponente residenza nobiliare dagli ampi loggiati. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Novi Ligure - Pozzolo Formigaro - Rivalta Scrivia; 17 km; 20 min.

 


Volpedo - Casa Museo Pellizza da Volpedo (Foto Fondazione Pellizza)I Musei di Giuseppe Pellizza a Volpedo

Nel cuore del centro storico di Volpedo  paese natale del Maestro assoluto del Divisionismo, Giuseppe Pellizza, l'anima del grande pittore rivivono nello studio-museo di Casa Pellizza, l'atelier nel quale egli dipingeva, si esercitava e studiava. Occasione di approfodimento sono anche il Museo didattico, la Biblioteca Pellizziana ed i percorsi degli itinerari sui luoghi pellizziani. Il centro storico di Volpedo è inserito nell'elenco dei borghi più belli d'Italia. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Tortona - Volpedo; 38 km; 40 min.

 


Grondona - Pieve Assunta (Foto Comune di Grondona)Chiesa di Nostra Signora Assunta di Grondona

L'antica chiesa risalente ai secoli XII-XIII, sita alle porte del bel borgo di Grondona, piccolo centro rurale della suggestiva Valle Spinti, pregevole  edificio architettonico, ospita interessanti affreschi. Di particolare importanza è un affresco raffigurante la Vergine nell'atto di bastonare il diavolo tra i Santi, firmato Antonio Barbe (1649). Sul presbiterio esula dalla decorazione seicentesca un lacerto di affresco della prima metà del secolo XV con la Madonna con il Bambino tra i Santi Pietro e Paolo. Come arrivare: Serravalle Scrivia - Arquata Scrivia - Grondona; 12 km; 16 min.

 


Bosio - Ruderi della Benedicta - Parco della Pace (Foto Memoria della Benedicta)Benedicta Parco della Pace

Isral - Guida ai Luoghi della Memoria in Provincia di Alessandria

Nel segno della Memoria, sui sentieri e nei luoghi della Guerra, della Resistenza e della Lotta di Liberazione, seguendo gli intinerari proposti dall'Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea in Provincia di Alessandria. Nello splendido contesto ambientale del Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo, tra sentieri e bellezze naturali, sorgono il Sacrario dell'Eccidio della Benedicta, il Parco della Pace ed il Centro di Documentazione "Memoria delle Alpi". Come arrivare: Serravalle Scrivia - Voltaggio - Capanne di Marcarolo; 30.5 km; 50 min.