Segni del tempo e luoghi dell’uomo (arte, architettura, curiosità)

Il piccolo centro storico di Serravalle, stretto tra il colle, un tempo dominato dal castello, ed il corso del torrente Scrivia, con il caratteristico ponte del Lastrico, sa ancora offrire suggestivi scorci e piccoli "tesori" d'arte e religiosità, nonostante i segni e le contraddizioni lasciate dal tempo e dalla mano dell'uomo: le antiche chiese, gli storici palazzi; i vicoli, le piazzette, le case dai colori vivaci e dalle architetture liguri.

Serravalle Scrivia - Oratorio dei Bianchi Serravalle Scrivia - Ex Ospedale San Giuliano Serravalle Scrivia - Area Archeologia di Libarna

Di particolare interesse la Chiesa Collegiata dei Santi Martino e Stefano, detta la "Parrocchiale"; l'Oratorio dei "Bianchi" e l'Oratorio dei "Rossi"; luoghi d'arte e culto che conservano pregevoli opere di artisti Liguri e Lombardi, ed antichi pezzi sacri.

La Chiesa Collegiata custodisce al suo interno un prezioso monumentale organo Serassi, uno degli strumenti più preziosi della Provincia di Alessandria e del Piemonte.


Scarica le schede

Icona Scarica il documento in formato Pdf  Libarna romana

Icona Scarica il documento in formato Pdf  La Chiesa Collegiata dei Santi Martino e Stefano

Icona Scarica il documento in formato Pdf  Il "Grandorgano" Serassi

Icona Scarica il documento in formato Pdf  L'Oratorio dei Bianchi

Icona Scarica il documento in formato Pdf  L'Oratorio dei Rossi

Icona Scarica il documento in formato Pdf  L'ex Ospedale San Giuliano (Documento in allestimento)

Icona Scarica il documento in formato Pdf  Santuario di Nostra Signora di Montespineto

Icona Scarica il documento in formato Pdf  Complesso dell'ex Seminario del Sacro Cuore di Stazzano