Rischio Incidente Industriale

Rischio Incidente Industriale (Foto Dip. Prot. Civ.)La presenza sul territorio di stabilimenti industriali, che utilizzano o detengono sostanze chimiche per le loro attività produttive, espone la popolazione e l’ambiente circostante al rischio industriale. Un incidente industriale può, infatti, provocare danni alla popolazione e al territorio. Gli effetti sulla salute umana in caso di esposizione a sostanze tossiche rilasciate nell’atmosfera durante l’incidente variano a seconda delle caratteristiche delle sostanze, della loro concentrazione, della durata d’esposizione e dalla dose assorbita.

Gli effetti sull’ambiente sono legati alla contaminazione del suolo, dell’acqua e dell’atmosfera da parte delle sostanze tossiche. Gli effetti sulle cose riguardano principalmente i danni alle strutture.

Per rischio industriale si intende la possibilità che in seguito ad un incidente presso un insediamento industriale si sviluppi un incendio, un’esplosione o una nube tossica, coinvolgente una o più sostanze pericolose, i cui effetti possano arrecare danni alla popolazione o all’ambiente.

Tali effetti sono mitigati dall’attuazione di adeguati piani di emergenza, sia interni (redatti dall’industria per fronteggiare immediatamente l’evento incidentale) che esterni (redatti dall’Autorità per fronteggiare i possibili effetti sul territorio circostante); questi ultimi prevedono adeguate misure di autoprotezione e comportamenti da fare adottare alla popolazione.

Se abiti in una zona con stabilimenti industriali, informati dal Sindaco del tuo Comune se sono inseriti nell’elenco degli impianti a rischio, per i quali è previsto un piano di emergenza in caso di incidente.


Evacuazione

Quando il rischio di contaminazione è elevato le Autorità responsabili dell’emergenza possono ordinare l’evacuazione secondo il piano di emergenza esterno prestabilito, che fornisce altresì indicazioni circa le modalità di allontanamento e i luoghi di raccolta.

 


Il Rischio Incidente Industriale nel Territorio del Comune di Serravalle Scrivia

Nel territorio di Serravalle Scrivia è presente la SO.RI.S s.p.a. con sede in Via Nuova Vignole, nr. 38. Tale insediamento produttivo dista mediamente Km. 1,500 dal centro abitato del comune di Stazzano e circa Km. 1,770 dal centro abitato del comune di Vignole Borbera. La SO.RI.S. s.p.a. rientra negli adempimenti previsti all’art. 5 del D.Lgs. 334/99, e recependo il D.Lgs. 21 settembre 2005, n. 238 si uniforma all’abrogazione dell’art. 5 comma 3 del D.Lgs. 17 agosto 1999, n. 334 relativo all’obbligo di presentazione della relazione, e modifica dei valori di soglia per alcune tipologie di sostanze pericolose. Pertanto non è tenuta a presentare il PEE.

(Testo elaborato dal Piano Intercomunale di Protezione Civile - Agg. 2012)


Norme di comportamento (fonte Dipartimento della Protezione Civile)

Rifugiati in un luogo chiuso per ridurre l'esposizione alle sostanze tossiche emesse dallo stabilimento;

Chiudi porte e finestre proteggendo gli spiragli con tessuti bagnati, spegni condizionatori ed aeratori evitando l’interscambio di aria con l’esterno;

Presta attenzione alle informazioni date dalle autorità attraverso impianti megafonici, altri mezzi ed eventuali segnali: possono fornire utili indicazioni sulle misure da adottare e sulla situazione;

Fino al cessato allarme, tieniti informato con la radio e la tv per seguire le indicazioni fornite dagli organi competenti sulle misure da adottare e sulla situazione in atto;

Al cessato allarme, aera gli ambienti e resta sintonizzato sulle radio locali per seguire l’evoluzione del post-emergenza.


Per saperne di più...

Protezione Civile Nazionale Dipartimento Nazionale della Protezione Civile - Rischio industriale